Arriva il tanto atteso cambio della guardia, Arcuri silurato dal Governo Draghi: il nuovo commissario per l'emergenza Covid è il Generale di Corpo d'Armata Francesco Paolo Figliuolo

Tanti saluti ad Arcuri, al suo posto arriva il Generale Figliuolo

127
A sx Domenico Arcuri, a dx il Generale Francesco Paolo Figliuolo

E’ sicuramente questa la notizia del giorno: dopo quasi un mese di tentennamenti, Mario Draghi ha deciso di mandare a casa Domenico Arcuri. A sostituirlo nel ruolo di commissario per l’emergenza Covid sarà Francesco Paolo Figliuolo, Generale di Corpo d’Armata.

Figliuolo, originario di Potenza, è sicuramente una figura di “alto profilo”. Ha infatti maturato esperienze e già ricoperto molteplici incarichi nella Forza Armata dell’Esercito, interforze e internazionale. Ha inoltre ricoperto la carica di Capo Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa e dal 7 novembre 2018 è Comandante Logistico dell’Esercito.

Il generale vanta, nel proprio curriculum, anche esperienze di tutto rispetto in ambito internazionale, essendo stato Comandante del Contingente nazionale in Afghanistan nell’ambito dell’operazione ISAF e Comandante delle Forze NATO in Kosovo. Numerose sono anche le sue onorificenze collezionate nel corso degli anni. Su tutte spiccano la Decorazione di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, la Croce d’Oro ed una Croce d’Argento al Merito dell’Esercito e NATO Meritorius Service Medal.

Per il momento nessun segnale da Pd e Cinque Stelle, che avevano fortemente voluto, un anno fa, che fosse Domenico Arcuri il commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus in Italia. Esultano sui social Salvini, Meloni ed anche Matteo Renzi, nemico numero uno di Arcuri durante il secondo Governo Conte.

“Rimosso il commissario Arcuri, al suo posto designato il generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo. Grazie presidente Draghi. Missione compiuta”, scrive Salvini sui suoi canali social.  “La scelta del Presidente Draghi di sostituire il commissario Arcuri con il generale Paolo Figliuolo, responsabile logistico dell’Esercito, va finalmente nella direzione che Italia Viva chiede da mesi. Bene! Servizi segreti, vaccini, Recovery plan: buon lavoro al Governo Draghi”, twitta invece un entusiasta Matteo Renzi. “Bene ha fatto il presidente Draghi a rimuovere Domenico Arcuri da commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. Come Fratelli d’Italia siamo stati tra i primi a chiedere di dare un netto segnale di discontinuità sulla pessima gestione del governo precedente”. Scrive Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia. “Lo abbiamo detto chiaramente già durante le consultazioni, quando abbiamo consegnato al presidente Draghi un dossier con tutte le anomalie e zone d’ombra della gestione commissariale. Buon lavoro al generale Francesco Paolo Figliuolo per questo importante e delicato incarico. Le nostre idee, le nostre proposte e il nostro contributo in Parlamento sono a sua disposizione”, chiosa la Meloni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui