Tarquinia, coltre di nebbia proveniente dal mare immerge completamente il Lido: preoccupazione per i bagnanti

372
Un bagnino immerso nella nebbia mentre cerca dei ragazzi

Stamattina le persone presenti a Tarquinia Lido sono state messe in allarme da una fitta coltre di nebbia, inizialmente scambiata per fumo proveniente da un incendio.

Più che in una località marittima sembrava di stare in un posto lacustre del nord Italia, data anche la tipica umidità tagliente conseguente alla nebbia. Inizialmente si pensava ad un incendio di grossa portata, visto che nei giorni scorsi ci sono stati svariati casi, tanto da pensare che ci sia un piromane dietro.

Questo 2020 non smette di regalare situazioni insolite, dato che la nebbia ad Agosto è un evento più unico che raro. Giornata estremamente impegnativa anche per i bagnini, i quali dovranno prestare molta attenzione ai coraggiosi desiderosi di fare il bagno. Facendo un giro negli stabilimenti infatti ho assistito ad un intervento di un assistente bagnanti, poichè 5 ragazzi erano scomparsi nella nebbia in mezzo al mare.

Sicuramente non è la situazione che si auspicavano coloro che hanno deciso di trascorrere le proprie ferie qua a Tarquinia Lido, tuttavia si tratta anche di una situazione unica e perchè no, anche suggestiva.

L’invito è di prestare massima attenzione perchè in mare la visibilità è certamente scarsa, perdersi nella coltre di nebbia è più facile di quanto si possa pensare.

Tarquinia, questa mattina. Una situazione surreale

Pubblicato da La Mia Città News su Martedì 11 agosto 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui