Tedesco: “la nostra politica? Niente apparentamenti, ma pedalare tutti insieme”

"Dalla nostra parte non sentirete parlare di apparentamenti, di accordi e di inciuci, ma solo di programmi e cose da fare"

360

“A testa alta e con il sorriso sulla bocca, ma ventre a terra e convinti di portare il buonsenso al governo di questa città”. Lo dice il candidato sindaco del centrodestra Ernesto Tedesco, dalla sua pagina Facebook. “In settimana – prosegue – ho avviato una serie di incontri con la Squadra del Fare, da Forza Italia al Polo Civico, dallo staff di Emanuela Mari alla Lista Grasso-La Svolta, fino ai militanti della Lega impegnati nella preparazione dell’arrivo di Matteo Salvini, domenica 2 giugno a piazza Fratti.
Questa è la nostra politica: serrare i ranghi e pedalare tutti insieme. Dalla nostra parte non sentirete parlare di apparentamenti, di accordi e di inciuci, ma solo di programmi e cose da fare: d’altronde ce ne sono talmente tante che mi risulta difficile comprendere come si può pensare ad altro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui