Tedesco: “Lavoreremo per completare la trasversale per Orte”

Una presa di posizione netta e forte quella dell’esponete della Lega che tenta la scalata al Pincio.

168
Superstrada Viterbo-Roma-Tuscia

“Scuserete il termine: ma che lo sviluppo del territorio possa passare attraverso la cruna dell’ago dell’arco di Monte Romano, mi sembra davvero una fesseria”.
Inizia così un intervento del candidato sindaco del centro destra alle prossime amministrative di Civitavecchia, Ernesto Tedesco. “ In una campagna elettorale in cui mi auguro che tutti noi candidati vorremo dire cosa intendiamo fare per questo territorio qualora eletti, da parte mia – afferma l’avvocato Tedesco – c’è una netta presa di posizione: noi lavoreremo per il completamento della Trasversale Civitavecchia-Orte, per dare non solo al porto ma a tutte le attività produttive e anche alla popolazione un collegamento veloce con il resto d’Italia. Non solo: riporteremo al centro del dibattito anche la riattivazione della linea ferroviaria Civitavecchia-Capranica-Orte, che di quella visione di sviluppo è parte integrante, con una convinzione di fondo: le opere che servono al territorio vanno realizzate. E noi crediamo fortemente che vadano realizzate entrambe”.
Una presa di posizione netta e forte quella dell’esponete della Lega che tenta la scalata al Pincio a capo di una coalizione composta oltre che dai salviniani anche da Forza Italia, Fratelli d’Italia, La Svolta e Polo civico e democratico.
“Qualcun altro – prosegue Tedesco che ha postato la sua posizione sulla sua pagina Facebook – preferisce invece di no, anche se ciò penalizzerebbe Civitavecchia, favorendo indirettamente altre realtà, e lo ha affermato con i fatti, più che con le parole. Magari, in campagna elettorale, per coerenza, lo dirà a voce alta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui