Tentato colpo al centro commerciale Elite di Santa Marinella

Tre malviventi, incappucciati, si sono introdotti dal montacarichi del garage sfondando una parete. Una volta dentro hanno prima rivolto le telecamere verso il soffitto e poi hanno tranciato tutti i cavi dell'impianto di allarme. Messi in fuga dall'arrivo di carabinieri e Securitas.

506
carabinieri

Tentato furto presso il centro commerciale Elite di via Aurelia a Santa Marinella la notte scorsa intorno alle 4. Tre malviventi, incappucciati, si sono introdotti dal montacarichi del garage sfondando una parete. Una volta dentro hanno prima rivolto le telecamere verso il soffitto e poi hanno tranciato tutti i cavi dell’impianto di allarme.

Successivamente hanno provato ad aprire la cassaforte. Ma qualcosa è andato storto perché nel frattempo è comunque scattata una segnalazione di allarme, forse questo collegato direttamente alla cassaforte stessa. Una pattuglia della securitas metronotte è intervenuta, e con lei anche due auto dei carabinieri che avevano l’allarme collegato direttamente con la centrale operativa. Quando la banda ha sentito le sirene delle auto arrivare a tuta velocità ha abbandonato il colpo e si è dileguata. I tre sono scappati a piedi, almeno questo quanto avrebbero visto i carabinieri attraverso la visione dei video registrati dalle telecamere di sorveglianza. Probabile comunque che avessero un’auto nei pressi, anche perchè a qualche decina di metri di distanza dal centro commerciale c’è l’ingresso per l’autostrada A12.

Successivamente sono interveniuti anche i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area del montacarichi da dove i ladri avevano aperto un grosso buco nella parete.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui