Terza commissione, urge adottare nuovo regolamento per il ripristino dei lavori stradali

A sollevare la problematica il consigliere FdI Gianluca Grancini per adeguarsi alle norme vigenti

355

In realtà il Comune è già dotato di un regolamento in materia però, come spiega Grancini: “Quello attuale spesso non viene applicato. E comunque non sono previste tutte le prescrizioni – adottate in tutta Italia – che prevede il nuovo”.

Oltre a richiamare al rispetto di precise modalità tecniche in fase di ripristino dopo l’esecuzione dei lavori, il nuovo regolamento sarebbe un utile strumento di programmazione. Facendo un esempio: l’eventuale impresa – che deve posizionare tubazioni o quant’altro sotto il manto stradale – dovrà comunicarlo per tempo al Comune. In tal modo, l’amministrazione sarà in grado di organizzare e calendarizzare i propri interventi sulla via interessata.

Spesso, infatti, accade che una strada appena risistemata sia oggetto successivamente di scavi da parte magari di una società di servizi.

Il consigliere ‘meloniano’ ha pertanto richiesto di inserire il nuovo regolamento tra i punti da trattare nella prossima commissione.

Inoltre stamani la terza commissione si è espressa a favore dell’ampliamento di due capannoni – di proprietà di altrettanti privati – per attività agricole a Grotte S. Stefano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui