La precisazione dell'assessore alla Sanità regionale del Lazio D'Amato in una nota

“Terza dose dopo 180 giorni senza aspettare scadenza del Green Pass”

281
d'amato

“Il richiamo della terza dose va fatto dopo i 180 giorni senza aspettare la scadenza del Green Pass”. A precisarlo in una nota, è l’assessore alla Sanità regionale del Lazio Alessio D’Amato.

A livello regionale rispetto al martedì precedente ieri su oltre 21mila tamponi effettuati sono stati riscontrati 388 nuovi casi positivi (-57 in una settimana), con un rapporto tra positivi e tamponi che si attesta all’1,9% nelle ultime 24 ore.

Passi avanti importanti anche nella campagna di vaccinazione, che ieri ha raggiunto il 92% di popolazione adulta immunizzata, con un totale di 8,75 milioni di dosi somministrate.

Le terze dosi di vaccino effettuate sono oltre 175.000. ” Il 25% della fascia di popolazione over 80 anni è vaccinato con terza dose”, si legge ancora nella nota dell’assessore D’Amato, che ha ribadito l’invito a tutti gli over 60 residenti nel Lazio ad effettuare la dose “booster” quanto prima scegliendo uno dei centri vaccinali presenti sul territorio, una farmacia, o direttamente rivolgendosi al proprio medico di famiglia.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui