Ai vari drive-in e centri privati della Tuscia dove è possibile sottoporsi al tampone antigenico si aggiungono anche il Sant'Anna e il centro AVIS comunale

Test rapidi, si parte anche a Ronciglione e Bassano Romano

128

L’Epifania ha portato buone notizie per quanto riguarda l’esecuzione dei test antigenici Covid nelle strutture della Tuscia.

Oltre ai drive-in di Viterbo, Civita Castellana, Tarquinia e Acquapendente e ai centri privati disseminati nel territorio, ieri è stato confermato che nei prossimi giorni sarà possibile effettuare i tamponi rapidi anche a Ronciglione presso l’Ospedale Sant’Anna a e Bassano Romano, nella sezione AVIS.

mengoni
Mario Mengoni, sindaco di Ronciglione

Il sindaco di Ronciglione Mario Mengoni ha accolto con soddisfazione – così come i membri del Comitato Salviamo l’Ospedale – la notizia che la struttura periferica sia risultata idonea per effettuare i test sulla popolazione senza dover raggiungere il capoluogo, soprattutto ora che le condizioni climatiche e la neve rendono difficoltoso lo spostamento.

“Per eseguire il test, sarà necessario rivolgersi al proprio medico di base, il quale valuterà la necessità di effettuare lo screening. – spiega Mengoni – Un altro risultato importante per la nostra comunità, che arriva dopo la notizia di ieri della riapertura del reparto di radiologia e che lascia ben sperare sul futuro del nostro ospedale”.

emanuele maggi 3
Il sindaco di Bassano Romano, Emanuele Maggi

A Bassano Romano per il momento i test antigenici saranno riservati, a partire da mercoledì 13 gennaio, soltanto ai pazienti del dottor Rinelli, nel caso si manifestasse l’esigenza. “Mi auguro vivamente nei prossimi giorni potremo accogliere le adesioni anche degli altri medici”, ha dichiarato il sindaco Emanuele Maggi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui