Torna il turismo a Capodimonte, lungolago sold-out: primi segnali di ripresa?

280

Vi avevamo raccontato lo scorso weekend di una Capodimonte deserta, per fortuna, ad una settimana di distanza, il lungolago del paesino viterbese è tornato ad essere popolato di turisti.

Moltissime famiglie, coppie e comitive di ragazzi di tutte le età hanno deciso di trascorrere il sabato e la domenica sulle rive del lago, anche se il tempo non è stato dei migliori.

Sabato la pioggia ha leggermente condizionato la movida ma ieri, complice un clima soleggiato, chi ha deciso di recarsi a Capodimonte ha potuto godersi una bella giornata di relax. Qualcuno ha anche deciso di fare uno dei primi bagni della stagione.

I bar sono tornati ad avere moltissimi clienti, il proprietario di uno stabilimento ci ha confermato timidi segnali di ripresa: “Oggi i clienti sono molti, decisamente più di una settimana fa. Ai tavoli e ai banconi è garantita la distanza di sicurezza, le persone sembrano avere voglia di tornare alla normalità, finalmente”.

C’è da dire infatti che i controlli ci sono stati, ma quasi tutti quelli che passeggiavano erano muniti di mascherine e non ci sono stati assembramenti.

Sono questi i primi segnali di ripresa per la zona lacustre della Tuscia, da sempre fiore all’occhiello del turismo viterbese. Speriamo che la situazione possa solo che migliorare, nel frattempo le immagini e i dati sono molto rassicuranti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui