Ancora una volta il cittadino comune preso per i fondelli

Tornano i vitalizi agli ex-parlamentari. Questa casta fa schifo!

191
parlamento italiano
Il Parlamento italiano

Poche righe sdegnate. Di più non vale spenderne di fronte a cotanto schifo. Dunque, la Casta – lontana miglia e miglia dai bisogni e dale angosce dei cittadini stremati dal disastro del Covid – ha deciso, attraverso la Commissione contenziosa del Senato, di ripristinare i vitalizi (spesso dorati) graziosamente assegnati ai nostri ex-parlamentari baciati dalla fortuna e distintisi per fare poco o niente. Anni e anni di vane promesse e di proclami tribunizi, e basta un ricorso dei “danneggiati” per dichiarare la delibera approntata illegittima e restituire di gran carriera ai “poverelli” il maltolto. Ripeto, uno schifo. Mentre tante attività chiudono i battenti, troppe famiglie non ce la fanno ad andare avanti e le casse integrazione non arrivano. Lorsignori sì, invece La casta riavrà tutto e subito. Su un vassoio d’ argento. Che, perlomeno, i partiti sovranisti imbocchino decisamente la strada del ripristino della giustizia e si battano per cancellare tale orrore! Dei Cinque Stelle non c’è da fidarsi. Ma come? Non erano loro gli alfieri primi della “rivoluzione morale” sciorinata dal Grillo parlante? Beh, che fine hanno fatto?! Abbiano un sussulto di dignità.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui