Tour del sottosegretario Battistoni in visita alle aziende agricole del litorale viterbese

166

Conoscere le realtà del mondo agricolo andando sul ‘campo’. Per parlare di agricoltura non per ‘sentito dire’ o letto sui libri.

Il sottosegretario al Mipaaf Francesco Battistoni preferisce vivere questo mondo visitando alcune eccellenze imprenditoriali del litorale viterbese, in un breve tour con tappe a Montalto di Castro e Pescia Romana.

Iniziando dall’azienda dei Fratelli Moretti “solida realtà di Montalto di Castro, da anni nel mondo dell’agricoltura”.

“Insieme all’assessore comunale Giovanni Corona, ho incontrato Francesco, giovane imprenditore agricolo con il quale mi sono intrattenuto a vedere le coltivazioni da poco avviate” racconta auspicando che “se le condizioni metereologiche saranno “normali”, questa stagione darà ottimi frutti”.

Tra Montalto e Pescia Romana visita all’azienda Agriverde Etruria “esempio di filiera completa. – sottolinea – In questa realtà i prodotti vengono trattati dalla piantina fino al posizionamento del codice a barre sul prodotto finito.

Carciofi, finocchi, broccoli, angurie e soprattutto meloni”.

“Una struttura – prosegue il sottosegretario – che arriva, a regime, anche a 120 dipendenti e conta 1000 serre in produzione. Quarant’anni di storia nel settore, che oggi distribuisce nella GDO in tutta Italia. È la Tuscia che merita, che ci rende orgogliosi”.

Il tour si è concluso presso la giovanissima “Azienda agricola Silvia Nardi”, produttrice di meloni, angurie ed asparagi, che “ha instaurato – sottolinea Battistoni – delle collaborazioni con il CREA – Ricerca e con l’Università degli Studi della Tuscia – Viterbo per il recupero del microbioma del suolo e la lotta integrata e produzione biologiche in campo ortofrutticolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui