L'operazione "Alì Park" è scattata all'alba di stamattina nel ternano

Traffico internazionale di droga: un arresto a Orte!

Ad essere fermato e arrestato un italiano che è stato fermato dalle forze dell'ordine dopo anni di indagini sul traffico di droga

166

E’ scattata all’alba – con tanto di elicotteri sulla cittadina umbra di Terni – l’operazione “Alì Park” dove si registra già un arresto verso il casello autostradale di Orte. Ad essere fermato e arrestato un italiano che è stato fermato dalle forze dell’ordine dopo anni di indagini sul traffico di droga. L’operazione antidroga contro il traffico internazionale di stupefacenti è stata condotta dalla sezione antidroga della squadra Mobile di Terni, dalla Direzione distrettuale antimafia di Perugia con il pm Giuseppe Petrazzini e dagli uomini della Guardia di Finanza.

L’operazione “Alì Park” era già scattata nel maggio 2019 quando venne arrestato a Trieste un giovane pakistano – minorenne – mentre tornava dal Pakistan dopo aver fatto scalo a Doha in Qatar e a Vienna.

Sono dieci gli arresti fra Terni, Empoli,Roma, Voghera, Trieste e nelle marche. Sono stati fermati e arrestati dalle forze dell’ordine – con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga-  i pakistani Shaid Khan – 45 anni e presunto capo dell’organizzazione, Khalil Ullah (28 anni), Zahir Ul Haq (45 anni), Yusaf Ur Rehman (58 anni), Zubair Ullah (37 anni), Muhammad Zubair Syed (60 anni), il nigeriano Godwin Junior Nwaoha (31 anni). Nei dieci arresti avvenuti all’alba di stamane anche due tunisini Mohamed Larbi Khemiri (30 anni), Hassen Lamine (58 anni, già detenuto). Arrestato – invece – l’italiano Renzo Saggiorato originario di Bologna(54 anni).

In una nota della Questura di Terni si legge che l’associazione criminale importava la droga dall’estero e la lavorava  per rifornire alcune aree della Toscana, mentre la base logistica era un money-transfer nei pressi della stazione ferroviaria di Terni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui