Tragedia nel ronciglionese, carabiniere cade dal terrazzo e muore

L'allarme è stato lanciato dagli stessi colleghi della vittima, che - insospettiti dalla sua assenza sul posto di lavoro - si sono recati a cercarlo e a chiederne notizie nella sua abitazione di residenza

1124

Tragedia ancora senza spiegazioni nel primo pomeriggio di ieri, quando D.G. – carabiniere 42enne in servizio nel Comando di Ronciglione – è stato ritrovato senza vita ai piedi della sua abitazione. Il militare, molto apprezzato dalla comunità ronciglionese, sarebbe caduto da un terrazzo di casa, dove, sembra, si trovava da solo.

L’allarme è stato lanciato dagli stessi colleghi della vittima, che – insospettiti dalla sua assenza sul posto di lavoro – si sono recati a cercarlo e a chiederne notizie nella sua abitazione di residenza.

Pochi minuti, e si sono trovati di fronte una drammatica scena: il corpo esanime di D.G. era riverso sotto un terrazzino della casa.

Una caduta fatale, dovuta – ripetiamo – a cause da accertare, ha spezzato l’ esistenza di un uomo stimato, un carabiniere dedito al dovere, che lascia una moglie e una figlia.

Tutta Ronciglione si stringe attorno alla sua famiglia straziata dal dolore, mentre proseguono gli accertamenti utili a chiarire le circostanze che hanno portato al tragico incidente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui