"Garantire il mantenimento dei livelli occupazionali"

Trasporti, Ghera (FdI): “La Roma-Viterbo passa alla Regione Lazio”

121
Una interrogazione urgente (a risposta scritta) all’indirizzo del presidente del Consiglio regionale, è stata inoltrata dal capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio, Fabrizio Ghera, in merito al passaggio della gestione delle (ex) ferrovie per le tratte Roma-Lido e Roma-Viterbo da Atac a Cotral.
“Di fatto – spiega lo stessa Ghera – a far data dal prossimo 1 luglio la competenza passerà dal Comune di Roma alla Regione Lazio. Considerate le numerose criticità emerse in occasione delle sedute tenute dalla competente Commissione Consiliare regionale, ho chiesto rassicurazioni in merito alle iniziative che la stessa Regione intenderà assumere da qui in avanti per garantire nell’ambito della cessione del ramo di azienda il mantenimento dei livelli occupazionali”.
“Alcune organizzazione sindacali – aggiunge l’esponente di FDI – hanno infatti già reso noto l’avvio da parte di Astral di una selezione per l’assunzione di 88 figure professionali finalizzate al processo di parziale internalizzazione del ramo di azienda “Ferrovie concesse” (nonché gestione del sistema integrato Metrebus), esprimendo preoccupazione per l’operazione che rischia di determinare assunzioni in alcune aziende ed esuberi in altre”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui