L'annuncio del sindaco di Tarquinia a margine della presentazione della lista della Lega per le Provinciali

Trasversale Orte-Civitavecchia, Giulivi: “Superamento di Monte Romano entro il 2022”

177

Una notizia bomba in merito alla Trasversale, infrastruttura il cui completamento è atteso da anni: entro il 2022 dovrebbe essere realizzato lo stralcio dei lavori relativo al superamento di Monte Romano.

Una porzione di quei famosi 18 chilometri che mancano per terminare l’opera.

“Oggi (ieri ndr.) si è tenuto un incontro con il commissario straordinario Ilaria Coppa per parlare dello stralcio relativo al superamento del comune di Monte Romano” dichiara il sindaco di Tarquinia, e candidato presidente alle Provinciali, Alessandro Giulivi.

Prevista la realizzazione di una bretella di collegamento con l’autostrada Roma-Civitavecchia “per bypassare Monte Romano entro il 2022”.

L’obiettivo è “completare la Trasversale entro il 2026” afferma Giulivi che sul nuovo tracciato rivela: “Ci sono delle iniziative che stiamo portando avanti”.

La bocciatura del tracciato verde, lo scorso ottobre, da parte del Tar aveva portato a uno stop con la necessità di redigere un nuovo progetto.

Il nodo da risolvere in particolare è quello che si gioca proprio sul territorio di Tarquinia con la finalità di limitare al massimo eventuali ricadute di carattere ambientale.

Giulivi già allora aveva ribadito che “la Trasversale va completata” puntualizzando però che “il percorso alternativo non deve violare i vincoli archeologici, paesaggistici e ambientali che interessano il territorio”.

Così come aveva rimarcato l’importanza di definire il nuovo tracciato entro fine anno per non rischiare di perdere parte dei finanziamenti.

Per l’opera, strategica per lo sviluppo della nostra provincia, sono infatti già stanziati 476 milioni di fondi Cipe.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui