Trenta immigrati espulsi in meno di tre mesi. L’impegno costante della Questura di Viterbo

207
polizia

L’ufficio immigrazione della Questura di Viterbo rende noti dati importanti e significativi relativi al controllo dell’immigrazione, che sono il segno dell’impegno costante delle forze dell’ordine. Riportiamo integralmente il comunicato pervenutoci:

“Sono state 30 le espulsioni effettuate a quasi tre mesi dall’inizio dell’anno dagli uomini della Polizia di Stato dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Viterbo.
Alcuni degli extracomunitari, non in regola con le norme sul soggiorno, sono stati rintracciati a seguito dei servizi di prevenzione disposti dal Questore di Viterbo e pianificati nell’ambito di un ampio dispositivo di controllo del territorio, mentre altri sono stati scarcerati dalla locale Casa Circondariale.
Delle 30 espulsioni ben 5 sono state eseguite con l’accompagnamento in frontiera e successivo imbarco dei soggetti sui voli diretti nei paesi d’origine, mentre in altri casi gli stranieri sono stati trasferiti presso i C.P.R., in attesa di essere rimpatriati.
Molti degli extracomunitari allontanati annoveravano a loro carico diversi precedenti penali, anche rilevanti.
Proseguirà senza sosta l’attività della Questura di Viterbo finalizzata al controllo dell’immigrazione nella nostra provincia.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui