Trovato un lampione distrutto in pieno centro, semplice incidente o atto vandalico?

Fatto sta che da allora, ossia a distanza di circa due mesi e mezzo, nessuno si è preoccupato di sostituire la lampada.

355

CIVITA CASTELLANA- Era il 24 febbraio scorso quando, durante la sfilata di Carnevale, un lampione, sito nella centrale piazza Giacomo Matteotti, è andato distrutto. Non si sa se il lampione si sia rotto per un incidente o per una semplice bravata.

Fatto sta che da allora, ossia a distanza di circa due mesi e mezzo, nessuno si è preoccupato di sostituire la lampada. La staffa che sorregge il faretto è rimasta vuota. I residenti e i cittadini, notando la mancanza di illuminazione in questa zona della piazza vicino all’arco di via della Tribuna, si attendono che l’amministrazione comunale falisca faccia il proprio dovere e ripristini  al più presto al proprio posto il lampione.

” Non possiamo pensare- commentano i cittadini- che sia una questione economica.Quanto potrà mai costare la lampada?”.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui