Trovato vivo da un giornalista il bambino di 21 mesi scomparso nel Mugello

183

E’ stato trovato vivo, Nicola Tanturli, il bambino scomparso nella notte tra lunedì e martedì nel Mugello. I genitori del piccolo non lo avevano più trovato nel suo lettino di casa.

Nicola è stato ritrovato vivo dalle squadre di soccorso, in fondo a una scarpata a due chilometri da casa e sarebbe in buone condizioni di salute. A darne notizia è la prefettura di Firenze. A ritrovare il piccolo, sarebbe stato un giornalista di Rai1, che ha chiamato i militari del luogo.

Nicola è salvo, riporta solamente delle piccole ferite ma è in buone condizioni di salute. L’ipotesi più gettonata, per ora, è che il bambino si sia allontanato da casa da solo, uscendo dalla porta lasciata sempre aperta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui