Il deputato di Fdi: "Tutta la Tuscia sempre più amata come posto di vacanza, riposo e benessere termale"

Turismo, Rotelli promuove la Tuscia: “Molto è migliorabile, ma in tanti stanno dando il meglio”

295

Il deputato di Fratelli d’Italia non ha dubbi: durante la stagione estiva e dopo il lockdown la Tuscia sta guadagnando punti e torna ad essere una meta ambita per molti visitatori, grazie all’ampio ventaglio di possibilità che può offrire.

“Tutta la Tuscia sempre più amata e preferita come posto di vacanza, riposo, benessere termale – commenta Rotelli su Facebook – Civita di Bagnoregio, le coste in Maremma, il quartiere di San Pellegrino e tutto il centro di Viterbo, Palazzo Farnese, il Parco dei Mostri a Bomarzo, i laghi Vico e Bolsena”.
“Tutta la filiera dei ristoratori, albergatori, affittacamere, commercianti, guide turistiche e tanti altri impegnati a dare solo il meglio – prosegue – i primi crocieristi nel capoluogo, il tutto esaurito a ferragosto, le splendide serate dell’estate viterbese all’ombra del palazzo papale”.
Riguardo alle critiche sollevate nei giorni scorsi a proposito di alcuni commenti negativi comparsi su TripAdvisor riguardo a Viterbo, Rotelli ammette che “molto è migliorabile e perfettibile certo, per questo non tutti, diciamo molti, ci lavorano ventre a terra, esclusi voi pateteci denigratori”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui