A fare chiarezza ci pensa l'Agenzia di viaggi con la quale la donna si era recata a Venezia

Tuscania, “la bidella non proviene dalle zone rosse”

466

Non era stata nelle “zone rosse” toccate dal coronavirus la bidella di Tuscania che stamattina è stata raggiunta dai carabinieri per effettuare dei controlli di sicurezza.

A cercare di calmare le acque è l’agenzia San Faustino Viaggi, che via Facebook rende noto che la donna si era recata al carnevale di Venezia attraverso un viaggio da loro organizzato.

“Per tranquillizzare tutti i viterbesi che hanno visto le foto del gruppo a Venezia comunichiamo che sono state preventivamente avvisate le autorità competenti Asl le quali hanno risposto che, non provenendo da zone Rosse, non si presenta nessun pericolo o di messa in quarantena!'”, così l’agenzia scrive sui social.

”Cogliamo l’occasione – continua l’agenzia – per far riflettere tutti su quanti ogni giorno da e per le nostre zone si muovono in regioni Veneto, Lombardia ed Emilia per motivi personali, commerciali e lavorativi”.

Il sindaco di Tuscania, per sicurezza, aveva comunque deciso di chiudere la scuola elementare Ridolfi per l’intera giornata.

Per tranquillizzare tutti i viterbesi che hanno visto le foto del gruppo a Venezia comunichiamo che sono state…

Pubblicato da San faustino viaggi the experience su Domenica 23 febbraio 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui