Il sindaco Bartolacci annuncia nuove strette sulla movida se i giovani non rispetteranno le regole anti-assembramento

Tuscania, tutti negativi i tamponi sugli amministratori comunali. Focus su supermercati e movida

136
bartolacci

Hanno dato tutti esito negativo i tamponi effettuati nella giornata di sabato sugli amministratori comunali di Tuscania, tra cui il sindaco Fabio Bartolacci, in seguito alla notizia della positività dell’assessore Stefania Scriboni.

Il primo cittadino ha spiegato che a questo punto gli amministratori si sottoporranno a quarantena fino alla fine della settimana e nel mentre si svolgerà la sanificazione del Comune. “Ci sarà qualche disagio – ha affermato Bartolacci – sarà chiuso oggi e anche domani, poi le attività riprenderanno con regolarità”.

Intanto, arrivano però anche brutte notizie: sono due i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore a Tuscania, a dimostrazione che il virus continua a circolare e per questo è richiesta massima attenzione da parte di tutti.

A Tuscania il focus passa ora soprattutto su supermercati e movida. Il primo cittadino ha annunciato infatti che verranno intensificati i controlli sulle zone ancora troppo frequentate e che, se se ne ravvisasse la necessità, verrà firmata un’ordinanza specifica sul caso.

Sul discorso dei supermercati, Bartolacci ha spiegato che le forze dell’Ordine hanno preavvertito i gestori di fare un protocollo di sicurezza maggiore rispetto ai giorni scorsi. “Sono sicuro che si metteranno in regola”, ha concluso Bartolacci, tornando a ribadire l’importanza di rispettare le norme igieniche al fine di combattere il dilagare dell’epidemia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui