Tuscia: luogo di Santi, poeti e scrittori. C’è ancora tempo per partecipare al “Premio Città di Viterbo – Tuscia Libris”

161

Stanno già arrivando numerosi racconti per il Premio Letterario Internazionale Città di Viterbo. Si ricorda che c’è tempo fino al 1 maggio per inviare i propri scritti. Bambini, giovani, adulti, la scrittura è un modo per uscire dal tunnel del distanziamento sociale in cui siamo entrati già dallo scorso anno e per sentirci più vicini.

Raccontare è un bisogno inalienabile dell’uomo. Nel momento in cui iniziamo a raccontare qualcosa, in realtà fotografiamo attimi della nostra vita, rendendoli vivi, tangibili e fruibili in un tempo anche futuro.
L’immaginazione consente di andare oltre la realtà e volare sulle ali della fantasia.

Pur vantando origini antichissime, il racconto non ha certo perso il suo smalto, testimoni tutti quei lettori incalliti che provano piacere nell’immergersi in una storia che si sviluppa nella rapidità di un numero limitato di pagine.

Dall’altro lato della barricata, infatti, molti appassionati di scrittura creativa scelgono di iniziare a scrivere cimentandosi sulla forma breve del racconto per affinare il proprio stile, mettendosi alla prova su storie da poche migliaia di battute: scrivere un racconto non è solo entusiasmante, ma è una vera e propria sfida argomentativa.

Il racconto è il formato perfetto per molti scrittori. Infatti, scrivere un romanzo può essere un’impresa titanica, mentre quasi tutti sono in grado di concepire (e soprattutto finire) un racconto. Come un romanzo, un bel racconto emoziona e diverte il lettore. Trovando le idee giuste, scrivendo una bozza e curando i dettagli, tutti possono provare a scrivere e magari vincere.
Riproponiamo di seguito il bando.

TUSCIA LIBRIS 2021

2a Edizione

Ideato, fondato e presieduto da Roberta Mezzabarba

Il premio è organizzato con il partenariato e la sponsorizzazione dell’Associazione Culturale Pro.M.E.T.E.U.S., con la collaborazione di  Biblioteca Comunale Romolo Bellatreccia di Ronciglione (VT), Archeoares, University, Shokwave Magazine, Tusciaup,  Radio Tuscia Events, Parole a KM 0 e Il Fascino del Passato  e con il patrocinio del Comune di Viterbo, Provincia di Viterbo, BPW ITALY – FIDAPA Sezione di Viterbo,  CCIAA di Viterbo, Centro Studi e Ricerca Il Leone

REGOLAMENTO

Art. 1 – Partecipanti e categoria letteraria

Il PREMIO LETTERARIO “TUSCIA LIBRIS” è riservato alla categoria dei racconti inediti e ha come obiettivo l’incentivazione dell’Arte dello scrivere.

È aperto a tutti (scrittori esordienti e non) senza limiti d’età per i partecipanti (anche i minorenni possono iscriversi a patto che uno dei genitori controfirmi la scheda di partecipazione di seguito al minore).

Si può partecipare con racconti scritti da più autori, in collettivo: in questo caso ogni autore sarà tenuto a compilare una scheda di partecipazione.

Art. 2 – Sezioni e caratteristiche delle opere

I racconti iscritti al Concorso Letterario dovranno essere inediti, ovvero mai pubblicati sia in forma cartacea che digitale (fatta esclusione la pubblicazione in antologie di altri concorsi letterari), pena l’esclusione e dovranno essere scritti in lingua italiana.

Il concorso si articolerà in 4 sezioni

Sezione NAZIONALE A – Racconto a tema libero

Riservato agli scrittori dai 16 anni (compiuti) ai 99

Max 20.000 battute spazi inclusi.

Si partecipa con un solo racconto inedito a tema libero che potrà essere di qualsiasi genere letterario (romantico, trhiller, storico etc).

Sezione NAZIONALE B – Racconto a tema imposto “Parole e immagini della Tuscia”

Riservato agli scrittori dai 16 anni (compiuti) ai 99

Max 20.000 battute spazi inclusi.

Si partecipa con un solo racconto inedito a tema imposto “Parole e immagini della Tuscia”. Il racconto potrà essere di qualsiasi genere letterario (romantico, trhiller, storico etc).

Il concorrente sceglierà una delle 10 immagini della Tuscia proposte dal Premio (indicandola nella scheda di partecipazione) e comporrà un racconto ponendo il luogo dell’immagine come sfondo della narrazione, sia che conosca la storia del luogo stesso, sia che si lasci ispirare semplicemente dalle suggestioni scatenate dall’immagine.

Sezione NAZIONALE C – GIOVANI – Racconti a tema imposto “Salviamo una storia – Il fascino del passato”.

Riservato agli scrittori da 6 a 15 anni (compiuti)

Si partecipa con un solo racconto inedito a tema imposto

Il concorrente narrerà una storia ascoltata da un nonno o da un anziano del suo paese salvandola dall’oblio, tramandandola così ai posteri.

A questa sezione possono partecipare anche classi di scuola primaria e secondaria raggruppate.

Sezione INTERNAZIONALE D – Racconti e tema imposto “Io scrivo: lo straniero che è in me”

Il premio è esclusivamente riservato a candidati che abbiano un’età compresa tra i 16 anni (compiuti) ai 99  con i seguenti requisiti:

–       migranti di prima o seconda generazione che siano nati/cresciuti in Italia e che attualmente vi risiedano;

OPPURE

–       di nazionalità italiana che risiedano attualmente fuori dai confini nazionali per motivi di studio o di lavoro;

Questa specifica sezione è volta a raccogliere, sotto forma di racconti, le esperienze di vita e accoglienza in “altri” paesi.

Ogni concorrente potrà partecipare con UN solo racconto della lunghezza massima di 20.000 battute (spazi compresi)  che potrà essere in lingua italiana, o in lingua straniera con traduzione in italiano.

Il contenuto delle opere di ogni sezione non potrà essere offensivo, lesivo del decoro e dell’altrui dignità o fuori tema rispetto allo spirito del Premio, pena l’immediata esclusione dal concorso.

Art.  3 – Contributo di partecipazione

Per prendere parte al Premio per le sezioni A, B e D  è richiesto un contributo di iscrizione di € 10,00 per ogni sezione, per la copertura delle spese organizzative.

Per la Sezione C la partecipazione è invece gratuita.

È ammessa la partecipazione a più sezioni corrispondendo una quota per ogni sezione.

Il versamento andrà effettuato tramite Bonifico bancario

IBAN: IT91T0623014500000043225991

Intestato a: Associazione Culturale Pro.M.E.T.EU.S.

Causale: Iscrizione (nome autore) sez.: ____ 2a Edizione Premio Letterario Nazionale Città di Viterbo – TUSCIA LIBRIS

Il contributo di iscrizione sarà utilizzato dall’Associazione Culturale Pro.M.E.T.EU.S. esclusivamente per l’acquisto di quanto necessario per la premiazione, per la stampa dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021, e per le spese correnti necessarie per l’organizzazione del premio stesso.

Art. 4 – Modalità di invio

L’invio del materiale per la partecipazione al concorso dovrà essere fatto ESCLUSIVAMENTE  tramite la mail contestletterariotuscia@gmail.com

La  mail dovrà avere l’oggetto così composto “Premio Letterario TUSCIA LIBRIS – Titolo del racconto – Sezione____”

Nella mail di invio devono essere contenuti 4 file separati:

ü file dell’opera in concorso in formato word (.doc o .docx) in forma anonima;

ü 1 file contente la domanda di partecipazione (compilando scheda allegata al presente bando), contenente la dichiarazione di paternità e la liberatoria per la pubblicazione;

ü documento di identità del concorrente

ü Ricevuta dell’avvenuto pagamento delle spese di partecipazione (di cui al precedente punto 3);

A conferma della corretta iscrizione al concorso, la Segreteria del Premio invierà in tempi brevi apposita email di conferma.

Art. 5 – Scadenza presentazione opere

Il termine ultimo per l’invio delle opere è fissato alle ore 23,59 del giorno 1 maggio 2021.

Art. 5 – Giuria e finalisti

Una Giuria di esperti (i nominativi dei componenti saranno resi noti il giorno stesso della cerimonia di premiazione) sceglierà le 10 opere finaliste.

L’elenco dei finalisti sarà pubblicato entro il 1 giugno 2021 sulla pagina Facebook “TUSCIA LIBRIS”, su quella dell’Associazione Culturale Pro.M.E.T.EU.S  e sul sito www.concorsiletterari.net  e i finalisti saranno informati con una mail personalmente.

La graduatoria sarà svelata solo durante la cerimonia di premiazione.

Art. 6 – Premiazione

La Cerimonia di premiazione avverrà a Viterbo, nei mesi di giugno/luglio 2021, salvo ulteriori proroghe dello stato d’emergenza o lockdown.

In quel caso la premiazione verrà fatta in remoto.

Data, luogo, orario e modalità di svolgimento della premiazione saranno comunicati successivamente sulla pagina Facebook “TUSCIA LIBRIS” e su quella dell’Associazione Culturale Pro.M.E.T.EU.S e tramite mail ai finalisti.

Art.  7 – Premi

Sezione A

1° premio – € 200, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

2° premio – € 100, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

3° premio – € 50, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

Ai 7 finalisti che non risulteranno sul podio verrà  consegnata pergamena “Menzione d’onore” e motivazione della giuria.

Saranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali che consisteranno in una prestigiosa targa, riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, un diploma, una pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

–       Premio “Parole a Km 0”

–       Premio del Presidente di Giuria

–       Premio “University”

–       Encomio del Presidente del Premio

Sezione B

1° premio – € 200, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

2° premio – € 100, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

3° premio – € 50, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

Ai 7 finalisti che non risulteranno sul podio verrà  consegnata pergamena “Menzione d’onore” e motivazione della giuria.

Saranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali che consisteranno in una prestigiosa targa, riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, un diploma e una pergamena con la motivazione della Giuria.

–       Premio “Il Fascino del Passato”

–       Premio del Presidente di Giuria

–       Premio “Archeoares”

–       Encomio del Presidente del Premio

Sezione C – GIOVANI

1° premio – € 50 in libri, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

2° premio – € 30 in libri, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

3° premio – € 20 in libri, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

Ai 7 finalisti che non risulteranno sul podio verrà  consegnata pergamena “Menzione d’onore” e motivazione della giuria.

Saranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali che consisteranno in una prestigiosa targa, riportante il nome dell’autore, il titolo dell’ opera premiata, un diploma e una pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

–       Premio “Pro.M.E.T.E.U.S.”

–       Premio del Presidente di Giuria

–       Premio “Custode delle storie”

–       Encomio del Presidente del Premio

Sezione D

1° premio – € 200, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

2° premio – € 100, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

3° premio – € 50, prestigiosa targa riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, diploma, pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

Ai 7 finalisti che non risulteranno sul podio verrà  consegnata pergamena “Menzione d’onore” e motivazione della giuria.

Saranno inoltre assegnati i seguenti premi speciali che consisteranno in una prestigiosa targa, riportante il nome dell’autore e il titolo dell’ opera premiata, un diploma, una pergamena con la motivazione della Giuria e una copia dell’Antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

–       Premio “Civita Writers”

–       Premio del Presidente di Giuria

–       Premio “Pro.M.E.T.E.U.S.”

–       Encomio del Presidente del Premio

La Giuria si riserva il diritto di assegnare ulteriori premi speciali, menzioni d’onore e segnalazioni per le opere che si saranno maggiormente distinte.

Nel caso in cui non venisse raggiunta una quantità di testi congrua per una sezione o all’interno dello stesso materiale la Giuria non dovesse esprimere notazioni di merito per determinate opere, la segreteria si riserva di non attribuire alcuni premi.

Per il ritiro del premio assegnato (qualora la cerimonia si tenesse in presenza) è gradita  la presenza dell’autore alla Cerimonia di premiazione.

Nei casi di assenza, per motivi di comprovata forza maggiore, valutati insindacabilmente dagli organizzatori, è possibile il ritiro da parte di persona appositamente delegata.

Solo in casi eccezionali sarà possibile l’invio dei premi a spese del concorrente.

Art. 8 – Privacy

Ai sensi della normativa vigente sulla tutela dei dati personali, il trattamento degli stessi, cui si garantisce la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente ai fini inerenti il Concorso cui si partecipa; tali dati non verranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.

Art. 11 – Plagio

Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali casi di plagio, che saranno eventualmente risolti in sedi e con mezzi estranei al Concorso stesso.

Art. 12 – Diritti D’autore

I racconti premiati e quelli ritenuti meritevoli verranno inseriti nell’antologia TUSCIA LIBRIS 2021.

L’opera potrà essere sottoposta a operazioni di editing, se ritenuto necessario prima della pubblicazione (l’autore dichiara di accettare espressamente tale clausola).

Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al Premio, cedono il diritto di pubblicazione al promotore del Premio senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore.

Il volume sarà pubblicato in cartaceo e sarà edito dalla Casa Editrice Youcanprint.

I diritti rimarranno comunque degli autori, che potranno, quindi, far uso dei propri elaborati come vogliono.

Art. 13 – Accettazione regolamento

Ogni autore (o chi ne tutela i diritti), proponendo la propria opera al Premio, sottoscrive e accetta integralmente e incondizionatamente il contenuto del presente Regolamento, comprensivo di 13 (tredici) articoli.

L’Autore dà anche piena assicurazione che la rappresentazione o eventuale pubblicazione dell’opera non violerà, né in tutto, né in parte, diritti di terzi. Il comitato organizzatore si riterrà sollevato da eventuali rivalse di terzi, di cui risponderà esclusivamente e personalmente l’Autore.

Il Presidente del Premio

Roberta Mezzabarba

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui