TusciaRivals dona i soldi avanzati dal montepremi all’Oipa

181

Di questi tempi è davvero difficile trovare bei gesti di solidarietà ma, per fortuna, non tutti hanno perso la voglia e l’intento di fare beneficenza a quegli organi che si occupano di tematiche davvero importanti.

Tra tante di queste tematiche, quella dei maltrattamenti sugli animali è sicuramente una delle più sentite nel mondo. Per questo i ragazzi di TusciaRivals hanno deciso di donare all’Oipa (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) parte del montepremi messo in palio per il loro torneo.

Per chi non lo conoscesse, TusciaRivals è un torneo competitivo che mira a riunire i giocatori di Call of Duty Warzone della Tuscia. Il videogioco, meglio conosciuto con l’abbreviazione di Cod, è uno dei più popolari del mondo ed infatti, nella prima edizione, il torneo ha avuto un ottimo successo, con l’iscrizione di molti ragazzi e ragazze. Il denaro avanzato dal montepremi destinato ai migliori gamers è stato destinato in beneficienza all’OIPA, Organizzazione Internazionale Protezione Animali.

Si parla spesso dei videogiochi “sparatutto”, la maggior parte delle volte se ne parla male poiché qualcuno pensa che possano incitare alla violenza. Chissà se ora, con questo bel gesto, i ragazzi di TusciaRivals riusciranno a sfatare una volta per tutte questo tabù.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui