Un altro naufragio di migranti nel Mediterraneo: almeno 50 dispersi

Avviene al largo della Tunisia. Pare che nell'imbarcazione ci fossero quasi un centinaio di persone

128

Sarebbero almeno 50 i migranti nuovamente dispersi in un altro naufragio nel Mar Mediterraneo, al largo della Tunisia. E’ solo un altro di molti che si stanno susseguendo nelle ultime settimane.

L’informazione è stata data dal portavoce dell’Organizzazione mondiale delle migrazioni, Flavio Di Giacomo, il quale ha sottolineato che il barcone era partito domenica da Zwara, nel territorio della Libia.

Secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni sarebbero invece 33 le persone sopravvissute, tutte originarie del Bangladesh. Comunque pare che in totale, nell’imbarcazione, ci fossero poco meno di un centinaio di persone.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui