Un fiume di gente ieri nel cuore di Roma per lo shopping prenatalizio

181

Roma- Un fiume di gente in centro a Roma, ieri, 13 dicembre, Santa Lucia. La bella domenica di sole, dopo la pioggia dei giorni scorsi, ha favorito le passeggiate e lo shopping prenatalizio. Luminarie accese, aria di festa, traffico nelle vie centrali, strade dello shopping superaffollate, file davanti a numerosi negozi, da Louis Vuitton a Gucci, da Gente a Disney Store.

L’area era presidiata dalle Forze dell’ordine e si è reso necessario effettuare alcune chiusure in via del Corso, in corrispondenza delle intersezioni con via Condotti e via del Parlamento, nonché la chiusura delle fermate metro “Flaminio” e “Spagna”. Fino alle 18, ora di chiusura dei bar, tavolini all’aperto pieni di gente e fila al bancone; aperitivi in compagnia e brindisi di auguri.

Nonostante l’appello dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato di “evitare assembramenti altrimenti la terza ondata sarà inevitabile”, si è registrato un affollamento incontrollabile. Chiusa anche l’area di Fontana di Trevi per la calca, in serata. La quasi totalità delle persone a passeggio indossava comunque correttamente la mascherina.

Hanno riaperto ieri anche il tradizionale mercato di Porta Portese, megastore e mercati all’aperto. I vigili urbani hanno presidiato il mercato con oltre 50 agenti, soprattutto per evitare assembramenti, con verifiche sia nella parte esterna del mercato che all’interno.

Presidiati inoltre in modalità fissa gli accessi con l’impiego di autopattuglie, più una task force, di oltre 20 agenti, per le verifiche amministrative e i controlli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui