Un gruppo di “mamme esperte” per sensibilizzare all’allattamento al seno

Ostetriche consultoriali e volontarie per un sostegno alla pari alle altre donne e alle loro famiglie

537

Un giorno a settimana, tutto l’anno, presso i Consultori familiari di Viterbo, Montefiascone, Civita Castellana e Tarquinia potete trovare un “cerchio” di donne mamme che accoglie. Si tratta di un servizio gratuito offerto dalla ASL a sostegno delle donne e delle famiglie che vogliono saperne di più sull’allattamento al seno e che vogliono condividere la loro esperienza di genitorialità.

Il gruppo è gestito dalle ostetriche consultoriali e da volontarie: le “mamme esperte”. Abbiamo incontrato Ilaria Stefanoni, referente del gruppo e Antonella Ambrosini, responsabile del progetto della Asl Viterbo di Integrazione ospedale territorio per la promozione e il sostegno dell’allattamento al seno.

“In realtà questo nome non ci fa impazzire – racconta – ma non ne troviamo mai un altro che spieghi bene il nostro ruolo. Siamo donne con un’esperienza di allattamento e abbiamo seguito un corso di formazione teorico-pratico della ASL sul tema. Offriamo quindi gratuitamente il nostro supporto alla pari alle altre donne e alle loro famiglie perché non si sentano sole, si sentano sostenute, possano avere informazioni scientifiche corrette e possano in piena libertà e senza giudizio condividere le loro emozioni, positive e negative”.

Da qualche mese presso il Consultorio di Viterbo un venerdì al mese è presente una mamma esperta che parla inglese e, sempre un venerdì al mese, in turno c’è un papà volontario, anche lui formato sul tema dell’allattamento, a testimonianza del fatto che il sostegno del partner e della famiglia è davvero importante.

Promozione, protezione e sostegno dell’allattamento materno rappresentano una priorità per la salvaguardia della salute pubblica, per questo la collaborazione tra tutti gli attori del sistema, mamme e papà compresi, è fondamentale per riuscire a raggiungere questo importante obiettivo.

Oltre al sostegno del venerdì, il gruppo delle mamme esperte si occupa anche di molto altro: ognuna mette a disposizione un po’ del proprio tempo e delle competenze a vantaggio della comunità intera nelle iniziative che periodicamente vengono organizzate. Alcune offrono supporto presso l’ospedale, altre si occupano di testi e grafica per il materiale di comunicazione, altre ancora organizzano eventi come la Settimana Mondiale dell’Allattamento Materno (SAM).

“Gli eventi per la SAM ci rendono particolarmente orgogliosi: siamo arrivati alle decima edizione consecutiva” – dice Antonella Ambrosini – Ogni anno dal 1 al 7 ottobre, adeguandoci al motto stabilito a livello internazionale, sono state organizzate iniziative tutte diverse fra loro: uno spettacolo teatrale, quattro flash mob, un concorso fotografico, un concorso letterario con pubblicazione di un libro, una partita a calcio fra papà, un laboratorio di riciclo per i bambini e molto altro. Tutte esperienze aperte alla cittadinanza, a sostegno della salute e del benessere della donna e dei bambini che sono alla fine il nostro obiettivo”.

Quest’anno i festeggiamenti per la SAM coincideranno a Viterbo con la presentazione del nuovo Dipartimento per la salute della donna e del bambino di ASL Viterbo. Segnate in agenda il 5 ottobre per ricordare questo appuntamento.

Per tutte le altre informazioni sul gruppo delle mamme esperte https://www.facebook.com/samviterbo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here