Una cerimonia, a Bagnaia, ricorda le vittime del bombardamento del 10 aprile 1944

La manifestazione avrà luogo mercoledì mattina, alle ore 10.00, a Bagnaia in piazza cardinal Peretti, al prato, sul lato destro della Chiesa di San Carlo.

344
bombardamento

Per non dimenticare le sue vittime, l’Associazione “Amici di Bagnaia” con il suo Presidente Aldo Quadrani, ha organizzato una cerimonia commemorativa nel 75esimo anniversario di quel tragico giorno in cui persero la vita diverse persone.

La manifestazione avrà luogo mercoledì mattina, alle ore 10.00, a Bagnaia in piazza cardinal Peretti, al prato, sul lato destro della Chiesa di San Carlo.

Erano le ore 9.45 del 10 aprile 1944 quando uno stormo di cacciabombardieri angloamericani planò su Bagnaia seminando un carico di morte: furono colpite le case intorno alla zona di Villa Lante.

Al termine dell’incursione si contarono quindici morti e numerosi feriti oltre alla distruzione di molte abitazioni civili.

Con la cerimonia mercoledì mattina si ricorderanno tutti i Caduti, i cui nomi sono scolpiti nel Sacrario di Bagnaia e tutte le Vittime di guerra. La Cittadinanza è invitata ad intervenire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui