Una domenica a spasso per Viterbo tra turisti, negozi aperti… e criticità da risolvere (FOTO)

127

Una giornata di sole, la maggior parte dei negozi aperti e il Corso e il centro si rianimano.

Una domenica a spasso per Viterbo, molta la gente in giro e non solo residenti. Diversi i ‘forestieri’, tra cui molti romani che ieri hanno scelto di fare un giro nella nostra città.

Certamente una notizia positiva, anche se ovviamente la speranza è quella di poter puntare su un turismo meno ‘mordi e fuggi’ per una reale ripartenza in termini economici e turistici.

Ora però, visto che Viterbo è al quarto posto tra le mete trendy della stagione 2021, bisogna tirarsi su le maniche e agire per renderla davvero all’altezza di tale posizione.

Allora bene la cura del Verde pubblico ma magari anche del verde selvaggio che ‘fiorisce’ ovunque sia in centro che nei quartieri periferici. E’ vero che in alcune zone lo sfalcio delle erbe infestanti è già iniziato ma va un po’ a rilento. Anche a causa di quei cittadini che, nonostante i divieti apposti giorni prima, non liberano le strade dalle loro auto affinché si possa sfalciare in ogni punto ed effettuare la pulizia con le spazzatrici meccanizzate.

Il Comune può fare di più? Vedi strade costellate di buche, muri scrostati, transenne varie? Certamente! 

La città non brilla per la pulizia? Vero! 

Ma se gli incivili evitassero di lasciare per strada una scia dei loro rimasugli, vedi bottiglie vuote, lattine, cartacce la situazione sarebbe un po’ meno catastrofica.

Una botta al cerchio e una alla ruota dirà qualcuno. Forse, però la città non è solo di chi la amministra perciò ognuno si impegni a fare la propria parte.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui