Una “non” piazzetta lasciata da anni a sé stessa… dove sono state fino ad ora le amministrazioni?

Dagli anni 90 la piccola piazza in via Tagete, dove sorgono le prime case del quartiere, è sempre stata pulita dal vicinato dei palazzi accanto il campo di Baseball e non curata dalle amministrazioni.

606

Tante le promesse fatte dalle amministrazioni negli anni agli abitanti del quartiere di Santa Barbara e quasi nessuna mai realizzata. Parcheggi sì e parcheggi no, ma lasciare dal 1992 una “piazzetta” a se stessa dove a tagliare l’erba sono gli abitanti della via e non i servizi di potatura pubblica fa discutere.

Dagli anni 90 la piccola piazza in via Tagete, dove sorgono le prime case del quartiere, è sempre stata pulita dal vicinato dei palazzi accanto il campo di Baseball e non curata dalle amministrazioni. Un parcheggio senza strisce bianche dove ognuno ferma la propria macchina a piacimento non curante del prossimo.

Un albero in mezzo, un abete per l’esattezza dove fino al 1998 si faceva addirittura l’albero di Natale con tanto di illuminazione, non curato e anche pericoloso per il suo continuo crescere in altezza. Il manto stradale? Una vera vergogna, con tanto di buche e un mini laghetto di fango in mezzo. Continue sono state negli anni le segnalazioni ma purtroppo nessuno ha mai provveduto. La domanda di qualche abitante è la medesima:” Hanno sempre pensato – le amministrazioni – a venire ad osservare il disagio di questa zona in campagna elettorale ma mai nessuno dopo si è presentato. Ci dobbiamo aspettare Babbo Natale tra 10 anni vista la non cura dell’abete?”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui