UNA SPLENDIDA ORTOETRURIA-WeCOM STELLA AZZURRA VT CONQUISTA GARA 1 DI SEMIFINALE

92

L’Ortoetruria-WeCOM gioca un’ottima gara e porta a casa il primo punto nella serie di semifinale contro un’avversaria di grande solidità e qualita come Grottaferrata. Fanciullo schiera uno starting five con Meroi, Rubinetti, Pebole, Rogani (alla sua 200esima presenza in maglia biancostellata) e Price per avere più peso sotto i tabelloni e Busti gli oppone Reali, Permon, Oliva, Brenda e Polselli. Partono subito forte gli ospiti che con 5 punti di Oliva ed un canestro di Polselli si portano sul 7-0, ma la Stella Azzurra si riorganizza subito e con una tripla ciascuno di Rubinetti e Rogani si riporta sotto. I criptensi si affidano alla vena di Permon e di Ridolfi, ma sale in cattedra Price che che mette otto punti di fila a referto. Risponde Brenda, ma una tripla di Cittadini, una di Rubinetti ed altri due
punti di Price chiudono il primo quarto sul 26-21 per i biancoblu.

Secondo quarto che si apre con due tiri da oltre l’arco di Ponzeletti ed uno di Brenda. I padroni di casa trovano maggiore difficoltà in fase di realizzazione e vanno a referto su azione con due conclusioni di Price e Cittadini. Segna ancora Brenda e poi si muove il punteggio solo dalla carità con Grottaferrata che chiude metà gara in vantaggio 40-39. Terza frazione con maggiore pressione delle difese e score che si snoda punto a punto con quattro bombe per l’Ortoetruria-WeCOM di cui due firmate da Rubinetti, una da Price ed una da Pebole e 11 punti sui 17 totali del quarto di un eccellente Permon, prima che un 2/2 dalla lunetta di Taurchini porti i suoi sul -2 (55-57) dopo 30’. Ultimo quarto e difesa totale dei biancostellati che pressano tutto quello che si muove sul campo: a 5 punti del solito Permon risponde una penetrazione di Taurchini. Sotto canestro Cittadini chiude ogni varco e con tre contropiedi rapidissimi di Rubinetti e Rovere la Stella si allontana. Grottaferrata cerca di rispondere con Oliva, ma un attacco al ferro di Casanova dà un ulteriore spinta ai viterbesi che con 4 punti finali di Price chiudono la contesa sul punteggio di 82-68 per i viterbesi. Tanto il pubblico sulle tribune che sulla sirena finale ha tributato ai ragazzi di Fanciullo la meritata standing ovation per la bella e convincente prestazione offerta. Difficile trovare il migliore tra i protagonisti locali, ma una menzione va ad un ottimo Price, autore di 21 punti e 7 rimbalzi. Tra gli ospiti eccellente la partita di Permon.
Ora si va a gara 2, mercoledì sera a Grottaferrata, dove ci si attende un’altra battaglia tra due squadre che disputando anche stasera una partita bella, ben giocata e di notevole livello tecnico ed agonistico, hanno dimostrato di essere in semifinale a pieno titolo.
ORTOETRURIA-WeCOM STELLA AZZURRA VT 82: Price 21, Cittadini 9, Rogani 5, Navarra ne, Cecchini ne, Taurchini 4, Pebole 5, Meroi, Rovere 15, Rubinetti 19, Piazzolla ne, Casanova 4. Coach: U. Fanciullo. Ass.ti: J. Vitali. U. Cardoni.
MAURY’S SAN NILO GROTTAFERRATA 68: De Simone 2, Permon 24, Scarano ne, Ridolfi 5, Reali 5, Oliva 10, Polselli 6, Brenda 9, Stainer ne, Proietti, Sinanaj ne, Ponzelletti 6. Coach: S. Busti. Ass.ti: M. Apa. M. Catanzani.
Parziali: 26-21/ 13-19/ 16-17/ 26-11. Rimbalzi: Price 7, Meroi 6, Pebole e Polselli 5. Assist: Rubinetti 6, Meroi e Taurchini 2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui