Vaccinazione dei lavoratori di Polizia Locale, Arena: “Soddisfazione per la decisione della Asl”

105

“Ho accolto con grande soddisfazione la decisione della ASL di Viterbo di accettare la mia richiesta di procedere alla vaccinazione dei lavoratori della Polizia Locale”. E’ il commento del sindaco di Viterbo, Giovanni Maria Arena, alla notizia che si effettueranno le vaccinazioni degli appartenenti alla fascia d’età che va dai 58 ai 65 anni. Il sindaco Arena, dopo aver raccolto le istanze del Corpo di Polizia Locale del Comune di Viterbo, aveva sensibilizzato l’Azienda Sanitaria Locale sulla opportunità di valutare, pur nel rispetto delle priorità dei piani strategici nazionali, la possibilità di rendere quanto prima effettuabili le vaccinazioni degli Ufficiali e degli Agenti di Polizia Locale. “Voglio ringraziare il Direttore Generale, Daniela Donetti, per avere effettuato nell’immediato i tamponi sui dipendenti ed avere poi dato positivo seguito alla mia richiesta. E’ un passo importante per la sicurezza dei lavoratori della Polizia Locale che, giornalmente, da ormai un anno, danno un contribuito fondamentale nell’azione di contrasto alla pandemia. La speranza – conclude il sindaco – è che il processo di vaccinazione possa essere esteso, al più presto, anche a tutte le altre fasce di età”.

Il Sindaco

Giovanni Maria Arena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui