Vaccini, 2 miliardi stanziati per il 2022: arriva la quarta dose?

511

Nella manovra varata in bozza dal consiglio dei ministri all’articolo 82 sono previsti circa due miliardi di euro per acquistare le dosi di vaccino per tutto il prossimo anno, già previsti, pertanto, nel bilancio. Una cifra astronomica considerati i 400 milioni per l’anno scorso.

Con questa cifra si potranno acquistare tra le 90 e le 100 milioni di dosi. La volontà è evidentemente quella di prevenire ulteriori (e previste) crisi sanitarie. La cifra delle dosi lascia pochi dubbi sull’eventualità di una quarta dose.

Un aumento tanto imponente si può spiegare infatti solo in ottica di una terza, ed eventualmente una quarta dose: già prevista, a quanto pare, sebbene non ancora divulgata.

Molti italiani devono ancora ricevere prima e seconda dose ma il Governo ha deciso di muovere il bilancio in ottica futura. Va considerato peraltro, come riportato da Speranza, che molte dosi sono ancora in magazzino. Una grande quantità di vaccini, dunque, non si sa bene ancora per chi.

Fonti: Nicola Porro, Il Tempo

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui