Verrà inoculato il vaccino Comirnaty di Pfizer/BioNTech con una dose ridotta ad un terzo del dosaggio autorizzato per adulti e adolescenti, e in formulazione specifica

Vaccini 5-11 anni, si parte giovedì. Da domani al via le prenotazioni nel Lazio

176

Mancano ormai pochi giorni all’inizio delle somministrazioni del vaccino anti-Covid sui bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Dopo il via libera dell’Agenzia Italiana del Farmaco, si comincerà da giovedì 16 dicembre: verrà inoculato il vaccino Comirnaty di Pfizer/BioNTech con una dose ridotta ad un terzo del dosaggio autorizzato per adulti e adolescenti, e in formulazione specifica.

Il richiamo sarà previsto a 21 giorni di distanza dalla prima dose.

Fondamentale, in questa nuova fase, sarà il contributo dei pediatri, che le famiglie potranno contattare per l’inoculazione del siero anti-Covid.

Nel Lazio da domani, 13 dicembre, a partire dalle ore 16 verranno aperte le prenotazioni per le vaccinazioni della fascia di età 5-11 anni (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home?fbclid=IwAR3NzxGSf4pykPv_2w5h1pF8qu6uUZEcREVWi5gAP2z1qNiHPQy7G7dw2T0).

Intanto ieri nel Lazio è stata “quasi raggiunta quota 10 milioni somministrazioni e di queste oltre 1,1 milione sono dosi di richiamo pari a oltre il 23% della popolazione. Superato il 95% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’89% degli over 12 sempre in doppia dose”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui