Vaccino Johnson & Johnson, ok da Aifa alla seconda dose a sei mesi dalla prima

277

Parere favorevole dalla commissione tecnico-scientifica di Aifa al richiamo con vaccino a mRNA per gli immunizzati con il monodose di Johnson & Johnson, a partire da sei mesi dalla prima dose.

Un milione e mezzo gli italiani interessati che dovranno sottoporsi al richiamo con la somministrazione eterologa, quindi con il vaccino Pfizer o Moderna.

L’agenzia italiana del farmaco segue quindi la strada già intrapresa dalla Food and Drug Administration, l’ente regolatorio statunitense.

La Fda, infatti, nei giorni scorsi aveva dato via libera al richiamo per i vaccinati con il monodose.

Ma mentre negli Usa si prevede il richiamo anche con lo stesso Johnson & Johnson, l’Italia sembra orientata a procedere solo con i vaccini a mRNA, ossia Pfizer o Moderna.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui