I lavori iniziano in mattinata ma è già previsto che proseguiranno ad oltranza

Variazione di bilancio: atto secondo, oggi è il giorno degli emendamenti

113

E’ ancora la variazione di bilancio all’attenzione del parlamentino di Palazzo dei Priori che torna a riunirsi stamani.

La discussione, iniziata nella seduta di giovedì, prosegue con le relazioni degli assessori a Turismo e Cultura De Carolis, all’Urbanistica e Termalismo Ubertini, all’Ambiente Micci, al Verde pubblico Salcini.

Il fuoco di fila, sia dalla maggioranza che dall’opposizione, sulle somme inserite nell’assestamento era già iniziato nella scorsa assise.

Ma quella di oggi, in cui saranno discussi nello specifico gli emendamenti, rischia di essere incandescente e di provocare forti tensioni in seno alla maggioranza.

Tra gli emendamenti, infatti, c’è in particolare quello del leghista Galati sulla sistemazione del parcheggio antistante il cimitero di Bagnaia per oltre 420mila euro. In sede di bilancio preventivo, il sindaco Arena si era impegnato a trovare la somma nell’avanzo ma la cifra non c’è. E nei giorni scorsi a chiedere lumi in merito sono intervenuti anche Santucci di Fondazione e Scardozzi di Fratelli d’Italia.

Per quanto riguarda l’opposizione, il consigliere di Forza Civica Barelli ha già anticipato di aspettare al varco De Carolis per capire le somme a disposizione dell’assessore. Il quale, nel breve intervento di giovedì, si è limitato a dichiarare che “le cifre inserite nella variazione sono per ora ipotetiche. Non avendo disponibilità mi baso sull’importo dello scorso anno” ma oggi gli verrà chiesto di dettagliare in maniera più approfondita.

Pronto anche un emendamento della consigliera dem Ciambella sul tema plastic free nelle scuole.

I lavori, come annunciato giovedì dal presidente del Consiglio Evangelista, proseguiranno ad oltranza per arrivare all’approvazione della (quinta) variazione di bilancio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui