Da sabato 25 settembre appuntamenti nei week end per due mesi

Vasanello, riapre lo storico castello Orsini

272

Riapre sabato 25 settembre lo storico castello Orsini Misciattelli di Vasanello. Ogni ultimo weekend del mese, fino a novembre, con una serie di appuntamenti , per conoscere e visitare uno dei siti storici più belli della Tuscia, il Castello di Giulia Farnese “ La Bella”.

La costruzione del castello, derivante da una fortificazione preesistente, viene fatta risalire ad Orso Orsini, condottiero di ventura morto nel 1478. Venne poi assegnato a Ludovico Orsini ed a sua moglie Adriana de Mila, cugina del cardinale Rodrigo Borgia, eletto nel 1492, papa Alessandro VI.
Il figlio, Orsino Orsini, non avvenenente e cieco da un occhio, nel 1490 sposò Giulia Farnese notissima, a quell’epoca, per la suastraordinaria bellezza tanto da diventare l’ amante di Alessandro VI Borgia e favorire anche l’elezione al soglio papale del fratello Alessandro, divenuto papa con il nome di Paolo III.

Al castello sono previste visite guidate e incontri culturali.
Il primo appuntamento è per sabato 25 settembre ore 16 con il tour del Castello e la visita guidata del suo incantevole giardino medioevale.
A seguire, alle ore 18.30 , nella Sala delle armi, “Incontro con l’autore e omaggio a Dante Alighieri”: presentazione del libro “ La rosa di Dante”Il poeta, Il fiore, la Santa” di Giuseppe Rescifina (Edizioni Silvio Pellico – 2021)
Giornalista, saggista, autore di testi teatrali e di ricerche di Antropologia della religione, Rescifina da anni si occupa delle opere di Dante. Nel 2015, per i tipi della Serena Editrice di Viterbo, ha pubblicato il saggio “Dante e la Tuscia. Personaggi, luoghi, simboli e un’ipotesi suggestiva”. Di origini siciliane, Rescifina vive a Viterbo. E’ stato redattore e inviato del Giornale di Sicilia; ha contribuito, assieme ad un gruppo di colleghi; alla fondazione del Corriere di Viterbo; ha lavorato per il Corriere dell’Umbria ed ha redatto numerosi servizi su realtà laziali, umbre e toscane per il Corriere della Sera.

Domenica 26 settembre
Mattina dalle ore 10 alle ore 13.00
Pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00
Per le visite e gli incontri obbligo del green pass (o altro documento previsto dalle norme anti Covid 19) e di mascherina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui