Venerdì l’ultimo saluto ad Alessandro Salera

I funerali si svolgeranno alle 16 presso lo stadio di Vignanello

215

Dopo lo svolgimento dell’esame autoptico, l’autorità giudiziaria ha disposto il dissequestro restituendo la salma di Alessandro Salera alla famiglia.

Il giovane centauro, 33 anni, era morto sul colpo domenica mattina in un tragico schianto nei pressi di Ponte Galeria: era in sella alla sua moto – una Harley Davidson – quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato con una Skoda guidata da un uomo di 75 anni che viaggiava nell’opposto senso di marcia.
Alessandro, che da ormai cinque anni gestiva un bar a Civita Castellana, stava andando al mare con un amico.

Venerdì alle 16, presso lo stadio di Vignanello, si svolgeranno i funerali; l’ingresso, per via delle misure anticovid, è previsto a partire dalle 15,30. La cerimonia religiosa sarà officiata dal vescovo Romano Rossi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui