Verrà inaugurato sabato il nuovo tratto del Sentiero che unisce Leonessa ad Amatrice

Sabato 11 maggio ci sarà la prima tappa (n.122) della lunghezza di 14 km, che porterà gli escursionisti da Leonessa sino a Cittareale.

392
locandina

Il Sentiero Italia, ideato nel 1983 da un gruppo di giornalisti escursionisti, riuniti poi nell’Associazione Sentiero Italia, è stato fatto proprio dal CAI (Club Alpino Italiano) nel 1990. Si sviluppa lungo l’intera dorsale appenninica (isole comprese) e sul versante meridionale delle Alpi per uno sviluppo di 6.880 km. Nel 1995 il CAI ha organizzato la manifestazione “Camminaitalia 95”,  per inaugurare il Sentiero Italia, manifestazione ripetuta poi nel 1999 assieme all’Associazione Nazionale Alpini (ANA).

Sabato 11 maggio ci sarà la prima tappa (n.122) della lunghezza di 14 km, che porterà gli escursionisti da Leonessa sino a Cittareale dove alle ore 18.00 è previsto l’incontro istituzionale alla presenza del Presidente Generale del CAI Vincenzo Torti. Domenica 12 maggio si svolgerà la seconda tappa (n.123) dello sviluppo di 20 km, da Cittareale con arrivo previsto alle ore 15.00 ad Amatrice, dove i partecipanti potranno ristorarsi presso il cantiere della costruenda Casa della Montagna. Sarà assicurato il trasporto pubblico COTRAL da Rieti e si potrà usufruire di navette di collegamento per il recupero delle auto degli escursionisti.

“Con il progetto Sentiero Italia abbiamo un sogno – dichiara il presidente Torti – quello di unire l’Italia intera in un grande abbraccio, attraverso la percorrenza a piedi degli straordinari territori che il nostro Paese è in grado di offrire non appena si abbandona la strada asfaltata.” Il Sentiero Italia è percorribile grazie al lavoro di tanti volontari delle sezioni CAI presenti su tutta la Penisola. Il CAI con il contributo dei suoi Gruppi regionali, ha dato il via ai lavori sul sentiero e sui posti tappa, al fine di poter rendere questa infrastruttura percorribile per l’intera sua lunghezza.

 

Per ulteriori info: www.caiamatrice.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui