Verso le amministrative, a Civitavecchia arrivano i big: da Zingaretti a Salvini e Paragone

Entra nel vivo la campagna elettorale a Civitavecchia per le prossime amministrative. E come da prassi iniziano ad affacciarsi i big della politica

174
Viale civitavecchia

Entra nel vivo la campagna elettorale a Civitavecchia per le prossime amministrative. E come da prassi iniziano ad affacciarsi i big della politica.
Si comincia sabato con l’arrivo in città, a supporto del candidato del Pd e di altre liste di centro sinistra Carlo Tarantino, del segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti. Il presidente della Regione sarà alle 11 nella centralissima corso Centocelle, altezza bar Italia.
Il Primo Maggio sarà invece la volta del ministro dell’Interno. Matteo Salvini alle 18 parlerà ai simpatizzanti della Lega in piazza Fratti. Insieme al vice premier ci sarà ovviamente il candidato legista del centro destra Ernesto Tedesco. “Si tratta di un momento particolarmente significativo – afferma il coordinatore della lista Enrico Zappacosta – per la nostra campagna elettorale e per chi ci sta mettendo la faccia, dai nostri candidati al consiglio ai sottoscrittori che in queste ore hanno messo la firma sotto la lista Lega con Salvini”.
Il giorno dopo, 2 maggio, saranno invece i Cinquestelle a sfoderare un big del movimento. Si cambia location, pur restando sempre nel centro storico di Civitavecchia. Alle 17,30 in piazza Calamatta arriverà Gianluigi Paragone a sostegno della candidata alla massima poltrona del Pincio Daniela Lucernoni. “Paragone è uno degli uomini di punta del M5S nazionale – afferma la Lucernoni – ed il fatto che venga a Civitavecchia è significativo della stretta collaborazione che c’è tra movimento locale e nazionale”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui