Riceviamo e pubblichiamo

Vetralla, Passione Civile pronta a proseguire da sola il percorso amministrativo

210

La storia di Passione Civile inizia oltre una decina di anni fa, quando un gruppo di anime vetrallesi, provenienti da aree ideologiche, sensibilità politiche e percorsi di vita diversificati, si sono unite, stanche dell’immobilismo in cui versava il  territorio, motivate nell’ intraprendere un percorso condiviso, mettendo in campo tempo, energie nuove, idee, progetti, finalizzati esclusivamente al bene del paese, senza perseguire personalismi, né tantomeno interessi e giochi di parte. La nostra non è una lista di SINISTRA né una lista di DESTRA, bensì una LISTA CIVICA  e ci dissociamo dalle fantasiose connotazioni di appartenenza che in questi giorni si stanno rincorrendo. A noi interessano le PERSONE, GLI OBIETTIVI, I PROGETTI , LA CONCRETEZZA MESSA SUL CAMPO ed è sempre stata questa la nostra forza, il resto è mera strumentalizzazione giornalistica e di chiacchiericcio spicciolo.

Tutto questo ci ha portato dapprima ad un risultato straordinario con le amministrative del 2011 attraverso il raggiungimento di un bacino di voti piuttosto corposo, arrivando a rappresentare  la seconda forza politica del paese. Per 5 anni infatti i nostri candidati Sandro Costantini e Francesco Coppari hanno svolto egregiamente il ruolo di consiglieri di opposizione, contribuendo ad accrescere  la nostra esperienza politico-amministrativa. Nelle amministrative del 2016, con il nostro candidato sindaco Francesco Coppari, Passione Civile ha ottenuto la fiducia di tantissime persone, permettendoci di “toccare con mano” le innumerevoli  problematiche nonché  la grave situazione di bilancio e di sistema in cui versava il comune. La nostra è stata senza dubbio la forza alternativa all’interno della coalizione, realmente presente sul territorio, che ha dovuto farsi carico di tutte le criticità incombenti. Non ci siamo mai tirati indietro non ci siamo mai risparmiati, ci siamo presi onori e oneri, commettendo anche errori! Ma ci siamo sempre confrontati con tutti subendo anche critiche, attacchi, spesso  ingiusti e ingenerosi, ma a volte anche comprensibili e giustificati. Questo ci ha comunque rafforzato, consentendo un confronto anche con chi fosse in disaccordo con noi, attraverso un dialogo spesso costruttivo. Non  possiamo non considerare le tante cose fatte per il paese sia visibili che meno visibili. Non possiamo nemmeno nasconderci affermando che la nostra sia stata una coalizione totalmente idilliaca, con scontri dovuti essenzialmente ad una visione di gestione politico-amministrativa che  non ci appartiene, ma per Passione Civile la priorità è sempre stata PORTARE AVANTI GLI IMPEGNI PRESI CON I CITTADINI, fino alla fine. Passione Civile, fedele a quei principi che l’hanno sempre contraddistinta, ma anche arricchita e rafforzata da una importante esperienza amministrativa, è pronta a proseguire per il bene del paese aprendo le porte a tutte quelle forze e sensibilità alternative presenti sul territorio, che vogliano mettersi in campo con onestà, serietà e dedizione, per proseguire insieme il lavoro svolto in questi anni, ultimando i tanti progetti ancora in piedi.  Rimaniamo  a disposizione per un confronto aperto, libero e sincero.

PASSIONE CIVILE VETRALLA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui