Via Cattaneo, giardini impraticabili. E i bambini non hanno posto per giocare

Scivoli, altalene, giochini vari, tutto è circondato dal nastro rosso che non permette di avvicinarsi

785
carlo cattaneo
I giardini di via Cattaneo
I giardini di via Carlo Cattaneo

I giardinetti di via Carlo Catteneo, a Viterbo, sono al momento impraticabili. Tra transenne e recinzioni, i genitori si lamentano del fatto che i loro bambini non abbiano più un posto in cui giocare. Scivoli, altalene, giochini vari, tutto è circondato dal nastro rosso che non permette di avvicinarsi. E l’area precipita nel degrado più totale.

Su Facebook piovono commenti su commenti, di disappunto e rabbia, da parte dei residenti della zona. “Cade tutto a pezzi!”, scrive qualcuno riferendosi all’area “verde”. Ma a preoccupare i cittadini sono in generale le condizioni dell’intera via Cattaneo: “Giardinetti, strada, marciapiedi… tutto un disastro”, commentano i viterbesi.

L’appello rivolto all’amministrazione comunale da parte dei viterbesi è quello di interessarsi alle condizioni della via e di fare al più presto degli interventi per metterla in condizioni ottimali. In questo modo, si spera che i bambini possano tornare quanto prima a giocare all’aria aperta e godere del parco con le varie attrazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui