Via libera a maggioranza alla variazione al bilancio in una seduta senza colpi di scena

A margine dei lavori la comunicazione del sindaco sulla delega allo Sportello diritti animali all'assessore Barbieri

90

Nessun ‘incidente di percorso’. La seduta consiliare di ieri, velocemente riconvocata dopo la decadenza causata dall’assise deserta di martedì, è andata via liscia senza alcun inciampo.

A maggioranza, con 21 voti favorevoli e 12 contrari, la tanto dibattuta variazione al bilancio è stata approvata.

Si conclude il travagliato percorso che comunque aveva già visto, nella maratona del 16 novembre, il via libera al maxi emendamento da 400mila euro in cui erano inseriti i desiderata delle forze della coalizione. E in cui era stato fatto proprio dalla maggioranza anche un emendamento, inizialmente presentato dal capogruppo Pd Ricci, da 100 mila euro per monitorare la portata delle sorgenti termali e del bacino delle ex Terme Inps.

Nell’assise di ieri accolto positivamente anche l’emendamento del pentastellato Erbetti – 10mila euro per Cpi, certificati prevenzione incendi nelle scuole – su cui martedì la maggioranza era andata in tilt facendo saltare la seduta per mancanza di numero legale.

Corale il giudizio negativo dell’opposizione sull’assestamento. “Una frantumazione di risorse che non lascerà traccia” per Ricci del Pd; per Barelli di Forza Civica “un assalto alla diligenza portato da singoli consiglieri” mentre Erbetti del M5s ritiene che “della manovra neanche il 30% sarà trasformato in atti concreti da qui a dicembre. Sarà realizzato solo il non rimandabile, ossia ciò che è inerente al Natale”.

Prima dell’appello finale il sindaco Arena ha dato comunicazione della delega allo Sportello diritti degli animali all’assessore Barbieri che va ad aggiungersi a quelle già detenute a Tributi, Contenzioso, Servizi demografici e Col.

Lunedì il presidente del Consiglio Evangelista convocherà la capigruppo per calendarizzare le prossime sedute consiliari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui