Riceviamo e pubblichiamo

Via Saffi, il Comune prova a ridarle vita con Halloween

Halloween in via Saffi. Tante iniziative in programma per domani 31 ottobre. In corso dal 28 ottobre, nella sala Anselmi, un laboratorio a tema sulla ricorrenza

182

Halloween in via Saffi. Tante iniziative in programma per domani 31 ottobre. In corso dal 28 ottobre, nella sala Anselmi, un laboratorio a tema sulla ricorrenza.

L’intero evento, patrocinato e sostenuto dal Comune di Viterbo, è promosso dall’associazione onlus La Luna Nuova e dall’associazione La Via degli Artisti, insieme ai commercianti di via Saffi. Accanto a loro il liceo artistico Orioli, il centro provinciale istruzione per adulti (CPIA) e altre scuole aderenti all’iniziativa. L’evento ha anche il patrocinio della Provincia di Viterbo. Ad addentrarsi nel dettaglio del programma è l’assessore allo sviluppo economico e alle attività produttive Alessia Mancini, che spiega: “Domani 31 ottobre non mancherà il consueto rituale dolcetto o scherzetto su tutta la via; dalle 15,30 alle 17 sarà aperto al pubblico il laboratorio make up Beki Bio e il laboratorio di ceramica su strada con  Estromania. Non mancherà la musica. Alle 17 partirà la parata accompagnata dalla band Chridhe che coinvolgerà la stessa via Saffi e piazza delle Erbe. Alle 18 si ballerà la Taranta con il gruppo Tusciamannate. Alle 19,30 ci sarà l’esibizione della band Chridhe. Ma non è tutto – aggiunge l’assessore Mancini -. Alla sala Anselmi sarà possibile ammirare il laboratorio a tema “Scene e costumi” – accenni di arte urbana, in piedi dallo scorso 28 ottobre, a cura del liceo artistico Francesco Orioli, del Centro Provinciale Istruzione per Adulti (CPIA) e di altre scuole che hanno aderito all’iniziativa. Un laboratorio, realizzato con il coordinamento da parte delle associazioni La Luna Nuova e La Via degli Artisti, dell’associazione onlus Children of the world e Beki Bio, che merita davvero di essere visitato. Voglio ringraziare le associazioni e tutti i commercianti di via Saffi per aver messo in piedi questo evento – sottolinea l’assessore Mancini -. Un programma ricco di iniziative per tutti, grandi e piccini.

Ringrazio i ragazzi delle scuole con i loro insegnanti, e tutte le altre realtà che hanno contribuito all’organizzazione di questo appuntamento. Un’iniziativa che vuole far rivivere una via morta. Ed è proprio questo l’obiettivo di tutti, che si riallaccia perfettamente allo spirito di questa festa. Via Saffi, la via morta, deve però tornare a vivere. Ma non solo in questa giornata. Stiamo lavorando ad altri eventi per il periodo di Natale. Tutti insieme ci impegneremo per restituire a questa via l’attenzione e la dignità che merita”. Tutte le attività commerciali che hanno aderito saranno aperte fino alle ore 21.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui