Viaggio nella moda e nella bellezza a Bagnaia

189

Bagnaia- È successo a Bagnaia lo scorso fine settimana: una vera esposizione di opere d’arte e di moda.

Come in tutti gli itinerari di scoperta, il viaggio riesce meglio se c’é una guida intelligente; le “Beatrici”  della giornata sono state le sorelle  Ziaco della boutique Meravigliosamente donna alle quali è stato affidato il compito di scrivere la partitura dell’evento e di esaltare le interazioni fra gli ospiti e le opere.

Le opere di Gai Mattiolo meritano un’avvertenza particolare: la visione d’insieme impedisce talvolta di apprezzarne i codici più intimi e segreti. Gli abiti presentati nella boutique stabiliscono una sintassi estetica tra gli stili gotico e neoclassico, tra l’elegante verticalità esaltata dalla liquida fluidità delle modelle e gli intensi temi geometrici, più implicati che applicati ai tessuti.

In sostanza quello che in filosofia si definisce talvolta “principio ologrammatico”, ossia la densa linea di continuità tra il tutto e la parte.

Una splendida iniziativa  dunque della boutique Meravigliosamente donna con Marco Tomei, ufficio stampa e personaggi per Gai Mattiolo, e le bravissime ed esperte del make up Manola e Barbara, che hanno curato il trucco delle modelle.

Numerosi i clienti che hanno partecipato interessati ad avere consigli e pareri dal noto lookmaker delle star. Ricordiamo che Marco è stato vicino ad Amadeus e sua moglie Giovanna, Antonella Clerici, Matilde Brandi, Demetra Hampton, Laura Freddi, Mara Venier, Angela Melillo e tante altre.

Il tutto si è svolto nel pieno rispetto delle normative anti Covid con appuntamenti scaglionati, mascherine disinfettante e quant’altro necessario.
Approfittando della presenza di Marco, sia sabato che domenica scorsi, sono state realizzati degli scatti fotografici con le nuove collezioni di Gai MATTIOLO.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui