Videosorveglianza a Bagnoregio, “zozzoni” individuati grazie al nuovo sistema!

Il sindaco Luca Profili si dice soddisfatto del lavoro di prevenzione svolto grazie alle nuove installazioni

132

“Zozzoni”, è questo il termine utilizzato dal sindaco di Bagnoregio Luca Profili per descrivere coloro che hanno abbandonato dei rifiuti in luoghi non adatti. Questi vandali dello sporco, in ogni caso, verranno individuati e sanzionati grazie al nuovo sistema di videosorveglianza.

“Nelle ultime 24 ore sono state individuate 3 persone che hanno abbandonato rifiuti” informa il primo cittadino soddisfatto, e continua “Si vedranno recapitare presto la sanzione”.

Dei risultati eccelsi del nuovo sistema video, che già per la pensilina distrutta avevano fatto notizia.

“In totale le videocamere nel suolo comunale sono 46” racconta soddisfatto Profili, co-autore di un lavoro di prevenzione non indifferente. Co-autore, sì, perché, come sottolinea, è tutto possibile grazie al grande lavoro della Polizia Locale.

“Continueremo, insieme all’illuminazione a led” spiega.

Tutto ciò “Costituisce una grande risorsa per la sicurezza dei cittadini”. E dell’ambiente, aggiungeremmo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui