Le guardie ecozoofile hanno avvisato la municipale

Vignanello, cane tenuto tra escrementi e immondizia: scatta la diffida

278

Le guardie ecozoofile Eital di Viterbo lanciano l’allarme per un cane tenuto su un terrazzo tra escrementi e immondizia a Vignanello.

Più volte sono state contattate le forze dell’ordine in passato per far sì che il cane potesse avere una collocazione più consona ma – come sottolineano le guardie ecozoofile – “Ancora non sono stati presi provvedimenti”.

Ora è scattata una nuova diffida, con relativo esposto alla polizia municipale di Vignanello. “Se non avremo risultati – dichiarano – procederemo con una denuncia di maltrattamento”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui