Villa Rosa Viterbo: gli ospiti e la loro Fabbrica dei sogni

84

La Fabbrica dei sogni è il laboratorio emozionale e teatrale che ha visto protagonisti gli ospiti di Villa Rosa Viterbo, appena conclusosi con una rappresentazione sul palco del teatro di cui è ricca la struttura.

Il laboratorio ha coinvolto ospiti di ogni età in un tempo di integrazione attraverso un percorso teatrale. Il nome del progetto ha lo scopo di sottolineare l’obiettivo dell’incontro di “persone tra persone”, individualità e soggettività diverse che, attraverso la mediazione terapeutica e artistica, entrano in contatto e contribuiscono alla crescita reciproca.

La Fabbrica dei sogni ha offerto la possibilità di relazionarsi attraverso lo strumento della narrazione delle emozioni, sia fisicamente, con la frequentazione dello spazio scenico, che mentalmente attraverso il racconto dei propri sogni e speranze.

L’incontro e il confronto tra personalità e capacità ha coinvolto gruppi misti di persone guidati da Neus Sanz, attrice professionista, con la collaborazione dei medici, psicologi, TRP, infermieri, OSS.

Le attività si sono svolte nel rispetto delle misure di prevenzione e protezione dettate dall’attuale emergenza Covid-19, per garantire “l’espressività” di tutti gli ospiti coinvolti.

Salire sul palco, condividere, emozionarsi, permettono di esplorare quei lati del carattere che spesso sono tenuti nascosti. Il teatro permette di conoscersi meglio, giorno dopo giorno, per questo il laboratorio rappresenta ogni anno un appuntamento fisso per gli ospiti di Villa Rosa di valorizzazione alla pari.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui