Violazione norme anticovid, locale chiuso per tre giorni

183

ROMA – Ieri pomeriggio, i carabinieri di piazza Dante hanno proceduto al controllo delle attività commerciali e di money transfer della zona dell’Esquilino.

In un negozio nei pressi di via di San Vito, i carabinieri hanno riscontrato la presenza contemporanea di 7 persone, a fronte dell’esiguo spazio interno disponibile, in base al quale era consentito l’accesso di 2 persone alla volta, in violazione delle attuali disposizioni inerenti al distanziamento antiCovid-19.

I militari hanno sanzionato il titolare per l’importo di 280 euro e hanno disposto la chiusura dell’esercizio per 3 giorni. Elevata anche un’altra sanzione di 180 euro per la mancata esposizione della licenza di vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui