Violento nubifragio su Roma: allagati Corso Francia e Ponte Milvio

73

Ore 12,30 del giorno 8 giugno: un violento nubifragio si abbatte sulla capitale. Oltre 50 mm di pioggia in due ore. Roma allagata. Il quadrante nord ha visto le strade trasformarsi in fiumi in piena. Auto che quasi galleggiano, negozi pieni d’acqua, tavolini del bar all’aperto portati via dalla piena, commercianti in strada per cercare di liberare le caditoie e consentire il deflusso dell’acqua. e notevoli disagi alla circolazione; stando ad alcuni video girati, molti problemi sono stati causati dai tombini che non hanno fatto ben defluire le acque. Le immagini più significative arrivano da Ponte Milvio e da Corso Francia.

In via Castelnuovo di Porto 14, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per un soccorso in una scuola dell’Infanzia.
Qui, a causa di un allagamento, sono stati salvati 40 bambini e 6 adulti dalla squadra di Prati, dagli agenti polizia Locale di Roma Capitale del gruppo Cassia, dalla polizia di Stato e anche i Carabinieri della Stazione di zona che sono subito accorsi insieme agli altri soccorritori. I bambini e i sei adulti sono stati poi portati temporaneamente in un albergo.

Intorno alle 14 i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno salvato un disabile rimasto con l’auto in panne nel sottopasso della stazione San Paolo, tra via Gaspare Gozzi e via Giustiniano Imperatore. I militari sono riusciti a trarre in salvo l’uomo sfondando il lunotto posteriore dell’auto.

Anche su Viterbo si è abbattuto un violento temporale nella giornata di ieri, portando numerosi disagi.

Fortunatamente in serata il tempo è migliorato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui