La Viterbese torna in campo dopo 6 mesi di stop e lo fa con una vittoria

Viterbese, buona la prima! Battuta 2-1 la Roma primavera al Rocchi

153

Esordio stagionale per la squadra allenata da mister Agenore Maurizi contro la primavera della Roma, la Viterbese si schiera con un 3-5-2, mentre i giallorossi scendono in campo con un 4-2-3-1.

Primo tempo piuttosto noioso, con le due squadre in cerca di un assetto preciso in campo. Qualche buono spunto iniziale di Bezziccheri ed una rete annullata per fuorigioco al giovane Menghi, sul finire del primo tempo rigore dubbio per la Viterbese, ma l’arbitro lascia giocare.

Inizia così il secondo tempo, che vede una Viterbese partire subito con un piglio diverso: al 48′ Tounkara cede la palla a Bensaja, il quale calcia di poco alto sopra la traversa; poco dopo arriva il vantaggio gialloblu (50′), Simonelli entra in area di rigore e viene steso dal neo entrato Rocchetti, Bensaja si incarica della battuta e spiazza Boer.

Al 66′ la Roma pareggia con Ciervo su assistenza di Astrologo, tuttavia il risultate rimane invariato solo per 10 minuti, perchè Baschirotto su un ottimo cross di Simonelli incorna e fissa il risultato sul 2-1 finale.

Una Viterbese che ha ben figurato soprattutto in difesa, con il terzetto De Santis, Markic, Baschirotto sempre attento e soprattutto alto, come richiesto da mister Maurizi. Il migliore in campo è stato sicuramente Simonelli, il quale ha fornito l’assist per il secondo goal ed ha procurato il rigore del vantaggio, oltre a ciò è sembrato il più pericoloso della Viterbese mostrando una buona condizione fisica e soprattutto mentale.

Partita di sacrificio per il bomber Tounkara, il quale non ha avuto molti palloni giocabili, così come il suo compagno di reparto Menghi (il quale ha mostrato però spunti interessanti). Si è visto anche il neo-acquisto Aimone Calì, il giocatore si è contraddistinto subito creando un pericolo per la porta di Boer, tuttavia sembra leggermente indietro di condizione, così come Palermo.

Prima uscita che ha lasciato sensazioni positive in vista del prossimo campionato, in attesa di qualche colpo finale di calciomercato (il neo acquisto Mbenda era presente in tribuna).

TABELLINO:

VITERBESE (3-5-2); Maraolo; De Santis, Markić, Baschirotto (34ºst Bianchi); Simonelli, Bensaja, Palermo (19ºst Antezza), Sibilia, Bezziccheri (28ºst Scalera) Tounkara, Menghi (24ºst Calì)
A disposizione: Biggeri, Antezza, Macrì, Ricci, Capparella, Zanon, Benvenuti
Allenatore: Agenore Maurizi

AS ROMA P. (4-2-3-1): Boer; Bouah (19ºst Ciervo), Trasciani (1ºst Buttaro), Ndiaye (37ºst Ciucci), Seck (1ºst Rocchetti, 37ºst Suffer); Darboe (39ºst Simonetti), Tripi (37ºst Morichelli); Riccardi (19ºst Milanese), Zalewski (32ºst Travaglini), Providence (19ºst Astrologo); Tall (32ºst Bamba)
A disposizione: Berti
Allenatore: Alberto De Rossi

ARBITRO: Davide Di Marco di Ciampino
1º ASSISTENTE: Ivan Catallo di Frosinone
2º ASSISTENTE: Franco Iacovacci di Latina

Note: angoli 4-3 per la A.S.Roma; campo bagnato ed in buone condizioni; porte chiuse causa Covid-19

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui